Lettera - V.Lami
sabato 29 settembre 2007

Ti amo per la tua sensibilta',
dono prezioso chemi tocca nel profondo
sciogliendomi di tenerezza.

Ti amo per la tua intelligenza cosi' creativa
mai saccente
ma sempre piena di curiosita'

Ti amo per la tua profondita',
mai pedante
sempre vitale.

Ti amo per la tua gioia di vivere
per i tuoi sogni cosi' simili ai miei.

Ti amo per la tua educazione impeccabile
mai studiata; per la tua signorilita' innata.

Ti amo per la tua fantasia e
per la tua ironia
naturale e scintillante.

Ti amo per la tua forza,
per la tua detrminazione,
per la sicurezza che infondi,
per la tua sincerita', obbiettivita',
per la saggezza e lo slancio vitale che emani.

Ti amo perche' sai guardarmi dentro l'anima,
e riempirla di sole.
Per tutto questo ti amo, e per altre cose forse
piccole ma immense, come il tuo sguardo,
la tua voce, la tua bocca, le tue mani,
il tuo modo di stringermi a te...


*Vigliero Lami*

Ultimo aggiornamento ( sabato 29 settembre 2007 )